FAQ - Cammino Mariano

Chi rilascia il “testimonium” al termine del cammino?

Il testimonium viene rilasciato dalla Rettoria del Santuario di Tirano dietro presentazione della Credenziale del Pellegrino completa dei timbri obbligatori.
Il testimonium viene rilasciato dalla Rettoria del Santuario di Tirano dietro presentazione della Credenziale del Pellegrino completa dei timbri obbligatori.
Posted 10 months agoby admin

Esiste un servizio di trasporto bagagli?

Sì, al momento vi è un servizio organizzato e dedicato. Le informazioni sono disponibili alla pagina dedicata in "Organizza il…

Sì, al momento vi è un servizio organizzato e dedicato. Le informazioni sono disponibili alla pagina dedicata in "Organizza il pellegrinaggio" - "Pacchetti di viaggio"

Posted 10 months agoby admin

E’ possibile raggiungere i punti di partenza delle singole tappe con mezzi pubblici?

Sì, la ferrovia Milano-Tirano TRENORD, consente di raggiungere i punti di partenza delle tappe o le vicinanze (treni anche locali…
Sì, la ferrovia Milano-Tirano TRENORD, consente di raggiungere i punti di partenza delle tappe o le vicinanze (treni anche locali nei paesi più piccoli sempre sulla linea Milano-Tirano di Trenord). Esistono inoltre servizi pubblici di autobus. APPROFONDIAMO CON LA SEZIONE DEDICATA AI MEZZI DI TRASPORTO.
Posted 10 months agoby admin

E’ possibile percorrere il cammino a singole tappe?

Sì, è possibile percorrere le singole tappe anche in tempi diversi. Apponendo i timbri obbligatori sulla credenziale ad ogni tappa…
Sì, è possibile percorrere le singole tappe anche in tempi diversi. Apponendo i timbri obbligatori sulla credenziale ad ogni tappa si potrà ricevere il testimonium a completamento del percorso.
Posted 10 months agoby admin

Come si arriva al punto di partenza, ovvero al Santuario di Piantedo?

Si raggiunge la stazione FS di Colico (trenord o autobus) e da qui si percorrono circa 4 km a piedi…
Si raggiunge la stazione FS di Colico (trenord o autobus) e da qui si percorrono circa 4 km a piedi su strada periferica asfaltata, sotto montagna, fino al punto di partenza presso la Chiesa della Madonna di Valpozzo a Piantedo.
Posted 10 months agoby admin

Come ottenere la Credenziale?

Per ottenere la Credenziale, basta selezionare nel menù “Credenziale e Testimonium” e compilare i campi richiesti. Dopo aver selezionato “invia”,…
Per ottenere la Credenziale, basta selezionare nel menù “Credenziale e Testimonium” e compilare i campi richiesti. Dopo aver selezionato “invia”, si ottiene un file pdf contenente la Credenziale o il cosiddetto “passaporto del pellegrino”.
Posted 10 months agoby admin

Il cammino è ben segnalato e come?

La segnaletica della via occidentale è ben visibile e chiara. E’ unidirezionale, si percorre cioè partendo dalla chiesa della Madonna…
La segnaletica della via occidentale è ben visibile e chiara. E’ unidirezionale, si percorre cioè partendo dalla chiesa della Madonna di Valpozzo a Piantedo verso il Santuario di Tirano (meta del cammino). I cartelli sono su fondo azzurro con apposito logo del Cammino Mariano delle Alpi. Sono inoltre presenti lungo il percorso bacheche con notizie e approfondimenti.
Posted 10 months agoby admin

Il percorso prevede passaggi attrezzati o tecnicamente impegnativi?

No il percorso è interamente su sentieri, mulattiere e strade che sono agilmente percorribili senza attrezzature particolari.
No il percorso è interamente su sentieri, mulattiere e strade che sono agilmente percorribili senza attrezzature particolari.
Posted 10 months agoby admin

Serve allenamento specifico?

Come per tutti i cammini, specie montani, chi non è un camminatore abituale è bene si alleni gradualmente con passeggiate…
Come per tutti i cammini, specie montani, chi non è un camminatore abituale è bene si alleni gradualmente con passeggiate e camminate. Utili i bastoncini da trekking. In base alla preparazione e alla forma fisica si possono prevedere tappe più brevi cercando ospitalità nei paesi intermedi.
Posted 10 months agoby admin

Il cammino è percorribile tutto l’anno?

Si consiglia di percorrere il percorso da marzo a novembre; non si garantisce la fruibilità del sentiero nei restanti mesi.…

Si consiglia di percorrere il percorso da marzo a novembre; non si garantisce la fruibilità del sentiero nei restanti mesi. Si consiglia la consultazione dei bollettini metereologici prima di pianificare il proprio cammino. 

Posted 10 months agoby admin