Distanza: 13 Km

Tempo percorrenza: 4,5 ore

Dalla parrocchiale della Beata Vergine Assunta di Berbenno si prosegue in direzione di Sondrio attraversando i caratteristici terrazzamenti vitati con i caratteristici muretti a secco, la cui arte di costruzione è stata dichiarata patrimonio UNESCO.

Dopo dieci chilometri si raggiunge lo splendido santuario di Santa Maria della Sassella, sospeso su una rupe sopra l’ansa del fiume Adda, alle porte di Sondrio, lungo l’antica Via Valeriana, tra vigneti e rocce affioranti.

Oltrepassata, si raggiunge Sondrio, capoluogo di provincia, piccola città visitabile comodamente anche a piedi. La parrocchiale della Beata Vergine del Rosario, di recente costruzione, segna la meta di arrivo della terza tappa della Via Occidentale.